Il Colico-Chiavenna è stato sostituito da un servizio autobus
Il Colico-Chiavenna è stato sostituito da un servizio autobus

Chiavenna (Sondrio), 11 giugno 2016 - Disagi nella serata di domenica per i pendolari della tratta ferroviaria Colico-Chiavenna a causa di una autobus sostitutivo troppo piccolo per poter contentere tutti i viaggiatori, ma anche a evidenti difficoltà di comunicazione che si ripercuotono sul servizio. Il problema si è registrato poco dopo le 19: il treno Chiavennna-Colico 4977 delle ore 19.25, utilizzato da molti viaggiatori, soprattutto studenti universitari, per raggiungere a stazione di Colico e da lì prendere la coincidenza per Milano, è stato sostituito con servizio autobus. Fin qui niente di strano, non è certo la prima volta che capita. "Io ho saputo del cambio dall’applicazione di Trenord perché stavo controllando gli aggiornamenti, altrimenti non avrei mai fatto in tempo a prendere l’autobus – racconta una viaggiatrice -. Infatti, a Prata Camportaccio, dove io salgo, la fermata del treno dista parecchio da quella dell’autobus. Di solito in questi casi viene trasmesso un avviso tramite altoparlante, ma domenica sera questo non è stato fatto. In ogni caso è impossibile, anche correndo, riuscire ad arrivare in tempo, soprattutto quando si portano con sé bagagli".

Non è stato questo l’unico disagio affrontato dai viaggiatori valchiavennaschi che, invece del treno, si sono ritrovati a dover salire su un autobus troppo piccolo. "A parte questo problema ormai purtroppo noto – continua a raccontare la pendolare – il treno è stato sostituito con un pulmino da soli 19 posti. A San Cassiano, frazione di Prata Camportaccio, si è riempito e l’autista non ha avvisato nessuno almeno fino alla stazione di Novate Mezzola, quando le persone in attesa non hanno potuto salire. L’autista ha quindi comunicato che sarebbe arrivato un altro autobus e il nostro è quindi ripartito, lasciando in attesa i pendolari. Peccato, però, che tutti andavano a Colico per prendere il Sondrio-Milano e raggiungere il capoluogo lombardo. Avranno fatto in tempo a prendere la coincidenza? Inoltre i passeggeri a Chiavenna sono stati fatti salire inizialmente su un pullman e poi li hanno fatti scendere e salire sul pulmino perché per loro sufficiente".