Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Carro funebre perde la bara La cassa in mezzo alla strada

Le fotografie sono arrivate anche sui telefonini della provincia di Sondrio destando sconcerto

Probabilmente la cassa non era stata ancorata nei dovuti modi
Probabilmente la cassa non era stata ancorata nei dovuti modi
Probabilmente la cassa non era stata ancorata nei dovuti modi

TREVIGLIO (Bergamo)

Per gli scaramantici un segnale da interpretare che non può essere passato inosservato. Ieri, un carro funebre si perde la bara per strada, fortunatamente vuota, in centro a Treviglio. E allora tocchiamo ferro e allontaniamo il malocchio. Per chi non crede e non cede al ricatto delle profezie nefaste, diciamo che si è trattato di un incidente, sicuramente inusuale. È successo subito dopo pranzo in viale Piave quando il carro funebre di un’agenzia ha affrontato la rotatoria all’incrocio con via Locatelli, zona sud della città della Bassa. Probabilmente la cassa non era stata ancorata ma nella manovra è finita contro il portellone posteriore che si è spalancato finendo sull’asfalto in mezzo al rondò. Un fatto che non è certo passato inosservato, tanto più che, per chi è superstizioso. Per fortuna è risultato che la bara era vuota. Subito gli addetti alla guida del carro funebre sono corsi a recuperarla ma intanto alcuni passanti avevano già scattato delle fotografie rilanciate sui social. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Polizia locale per un sopralluogo. Certo è che l’immagine scattata in breve ha fatto il giro in moltissimi gruppi di WhatsApp di Treviglio. L’immagine della bara è stata fotografata da un passante, e in breve sui sociali si sono moltiplicare le più svariate "interpretazioni". F.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?