Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Aprile da record a Villa Monastero

Varenna, c’è stato un boom di visitatori alla storica dimora

Aprile da record per Villa Monastero di Varenna. Il mese scorso hanno visitato la Casa Museo e il Giardino botanico più di 20mila persone. Gli ingressi per la precisione sono stati 20.146, quasi il doppio dei 10.670 dello stesso mese del 2019, prima del lockdown da Covid che ha tenuto chiusi anche i cancelli di Villa Monastero. Nell’ultimo fine settimana i visitatori sono stati 902 sabato 30 aprile e 1.047 domenica 1 maggio. Durante il week, nell’ambito dell’iniziativa Ville aperte, sono state organizzate due visite guidate il sabato e altrettante la domenica a cui hanno partecipato un centinaio di persone. In occasione di manifestazione FuoriOrticola 2022 ai possessori del biglietto di Orticola e ai soci di Orticola è offerta inoltre la possibilità di visite guidate gratuite al Giardino botanico di Villa Monastero.

Le visite sono in programma durante le prossime domeniche. Villa Monastero era un antico monastero femminile che risaliva al XII secolo, poi è diventata una dimora, appartenuta tra gli altri pure a Carolina Maumari, nipote di Enrichetta Blondel, prima moglie di Alessandro Manzoni. Nel 1939 è diventata un bene pubblico dove hanno soggiornato e svolto lezioni più di 60 Premi Nobel, per diventare, infine, nel 2003 un museo. D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?