Serie A2, Vigevano soffre ma vince: sono punti davvero d’oro

I ducali sono stati trascinati da un eccezionale Wideman

Vigevano soffre ma vince. Sono punti davvero d’oro

Vigevano soffre ma vince. Sono punti davvero d’oro

In Serie A2, la 2ª giornata della fase ad orologio ha offerto momenti di puro spettacolo e tensione. Al centro dell’azione, la Elachem Vigevano ha conquistato una vittoria tanto preziosa quanto sofferta, superando il Chiusi 76-70. I ducali, guidati da un eccezionale Wideman, autore di 25 punti, hanno mantenuto il comando delle operazioni per l’intero incontro. A supportare l’impresa, Battistini ha fornito una prestazione di rilievo, mettendo a referto 14 punti e catturando 10 rimbalzi, dimostrando una dominanza assoluta sotto le plance. Dall’altra parte, la Ferraroni JuVi Cremona ha dovuto incassare un duro colpo, cadendo tra le mura amiche contro la Sella Cento: 76-82. I cremonesi hanno pagato caro un disastroso secondo quarto, e nonostante una rimonta nell’ultimo periodo, il tentativo di recupero si è rivelato tardivo. Le prestazioni di Cotton e Costi, con 15 e 13 punti, non sono state sufficienti a ribaltare l’esito della partita.

Questi risultati si inseriscono in un contesto che vede le lombarde posizionate in modo contrastante nella Serie A2 Verde. Al momento, la Ferraroni JuVi si trova a metà classifica con 24 punti, frutto di 12 vittorie e 11 sconfitte, mostrando una percentuale di successo del 52.2%. Più in basso la Elachem Vigevano, che con la recente vittoria porta il suo bottino a 16 punti, avendo ottenuto 8 vittorie contro 15 sconfitte, per una percentuale di vittorie del 34.8%.