Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

Si ribaltano scappando Presi tre sinti

Uno è finito in carcere, gli altri due ai domiciliari, tutti e tre colpiti da fogli di via da Pavia, emessi dalla Questura su richiesta dei carabinieri. Tre sinti di 57, 41 e 27 anni, residenti a Casale Monferrato (Alessandria), Vercelli e Verolengo (Torino), sono stati arrestati dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale in concorso, porto ingiustificato di grimaldelli, falsificazione di targhe d’immatricolazione e lesioni personali aggravate. Ieri gli arresti sono stati convalidati, con le misure cautelari emesse in attesa di giudizio.

Erano a bordo della Golf intercettata ad Albuzzano e inseguita dai carabinieri fino al rondò di viale Lodi a Pavia, dove l’auto si è ribaltata dopo un tamponamento. A bordo della Golf, con targa contraffatta, trovati scanner sintonizzati sulla frequenza delle forze dell’ordine e arnesi da scasso.

S.Z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?