San Matteo di Pavia, il primo laboratorio clinico di stampa 3D
San Matteo di Pavia, il primo laboratorio clinico di stampa 3D

Pavia, 29 ottobre 2018 - Novità al Policlinico San Matteo di Pavia: è stato inaugurato il primo laboratorio clinico di stampa 3D in Italia. A presenziare il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Universita', Export e Internazionalizzazione delle imprese, Fabrizio Sala. '3D4Med', questo e' il nome del laboratorio dotato di tecnologie di stampa in grado di soddisfare richieste che si estendono dalla realizzazione di modelli anatomici per la pianificazione chirurgica a modelli destinati alla didattica o al training, il nuovo laboratorio consentira' anche lo sviluppo di strumentazione per il singolo paziente e prototipi di prodotti innovativi.

"Non e' un caso che sia nato proprio in Lombardia il primo laboratorio clinico di stampa 3D. Un grande successo grazie al lavoro del Policlinico San Matteo in collaborazione con l'universita' di Pavia", ha commentato Sala. L'esperienza maturata non si limita alle sole tecnologie di stampa 3D, ma copre l'intero processo di produzione: "Nel caso dei modelli anatomici - ha aggiunto Pietrabissa - il processo parte dall'elaborazione delle immagini mediche, come Tac o risonanza magnetica, per arrivare alla creazione di un modello prima virtuale e poi fisico, tramite stampa 3D. Fondamentale in ogni fase è il dialogo con i medici coinvolti nel percorso diagnostico - terapeutico, per identificare la migliore strategia realizzativa".

"Come per ogni nuova tecnologia - ha affermato Nunzio Del Sorbo, direttore Generale del Policlinico San Matteo - anche la stampa 3D avrà bisogno di un percorso di inserimento strutturato nella realtà ospedaliera, che richiederà la formazione di nuove competenze, protocolli e stanziamento di risorse dedicate. La nascita di 3D4Med, rappresenta il primo passo di questo percorso. Il laboratorio rivestirà un ruolo strategico, mettendo la sua esperienza al servizio del Sistema Sanitario Nazionale, come guida ad un'efficace introduzione della tecnologia di stampa 3D e delle competenze necessarie al suo utilizzo nel panorama clinico italiano ed internazionale" .