Quotidiano Nazionale logo
16 feb 2022

Vigevano, Sara trovata morta: resta fitto mistero

Per la verità si attendono gli esiti dell’autopsia

featured image
Sara Lemlem Ahmed

Vigevano (Pavia) - Il mistero non si dirada. Saranno gli esiti delle analisi effettuate martedì pomeriggio nell’autopsia a fornire indicazioni precise sulle cause del decesso di Sara Lemlem Ahmed , la 40enne trovata morta mercoledì della scorsa settimana a Vigevano in un cantiere di via Giordano, a meno di un chilometro dalla casa che aveva lasciato il 4 dicembre dopo una lite col compagno. Il cadavere, ritrovato da alcuni operai, era in avanzato stato di decomposizione e con lesioni al volto compatibili con una caduta. Era nel cavedio, profondo un metro e mezzo, che avrebbe dovuto ospitare l’ascensore. Non è però escluso che la donna possa essere caduta, o essersi gettata, da più in alto. Sara indossava gli stessi abiti della sera della scomparsa. Ma sono molti gli interrogativi senza una risposta certa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?