Spostarsi in sicurezza usando i trasporti non di linea come taxi e noleggio auto con conducente (Ncc). Per favorire le fasce più deboli della popolazione, l’amministrazione comunale ha messo a un contributo economico. Possono presentare richiesta i residenti a Pavia con invalidità al 100%, gli ultra 65enni in condizione di fragilità, oltre a persone dei nuclei familiari più in difficoltà. Al contributo può accedere anche il personale sanitario e socio-sanitario, sempre residente a Pavia per il tragitto casa-lavoro e viceversa. Le richieste di contributo dovranno essere inviate all’ufficio Protocollo, tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo protocollo@pec.comune.pavia.it o protocollo@comune.pv.it. La scadenza per le domande è il 3 dicembre.