Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Come e dove dare supporto La mappa della solidarietà per iniziative davvero efficaci

Coordinare gli aiuti per le persone in fuga dall’Ucraina: è questa l’esigenza che si sta maggiormente avvertendo. Per farlo diversi attivisti digitali anche pavesi hanno messo online UkraineHelpIT, progetto non profit coordinato da civic hacker insieme ad ActionAid Italia e PAsocial per raccogliere in modo coordinato informazioni mappate e servizi utili per aiutare le persone in fuga dall’Ucraina che arrivano in Italia.

Lanciato dopo alcuni giorni di preparazione, il servizio informazioni è aggiornato in tempo reale su quello che è importante sapere sull’emergenza in Ucraina: chi contattare per inviare o ricevere aiuti, dove trovare sul territorio servizi e info utili, come fare per dare una mano. E poi normative, iniziative solidali, richieste e offerte d’aiuto, raccolte di beni materiali e fondi, risorse per la ricerca di alloggi e opportunità lavoro. Tutte le segnalazioni sono georeferenziate e si trovano su una mappa, navigabili sul sito per regione, provincia e ricercabili per comune.

I dati sono open, riutilizzabili in qualunque momento e da chiunque, ma i pavesi sanno dove e come indirizzare i propri aiuti senza rincorrere le informazioni sui social, dove spesso viene lanciato un appello per trovare abbigliamento o cibo in scatola e le associazioni vengono sommerse da scatoloni a tal punto da dover mettere un freno alla generosità.

Ma se gli scatoloni si riempiono in fretta, scarseggiano i quattrini. Per questo la Fondazione comunitaria della provincia di Pavia insieme all’amministrazione provinciale, all’Università degli Studi di Pavia, alle città di Pavia, Vigevano e Voghera, e in accordo con la prefettura di Pavi ha costituito il Fondo emergenza Ucraina. Anche Ats è entrata nel comitato di gestione del fondo. Di fatto è un contenitore al quale tutti possono indirizzare le proprie donazioni per fornire un aiuto concreto e urgente ai profughi. Già le prime donazioni stanno arrivando sul conto corrente dedicato aperto presso Banca Intesa Sanpaolo e intestato alla Fondazione comunitaria della provincia di Pavia onlus. L’Iban è: IT 60 M 03069 09606 100000172009.

Manuela Marziani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?