L'omnicomprensivo di Vimercate
L'omnicomprensivo di Vimercate

Vimercate, 11 gennaio 2018 - Un topo morto dietro il distributore di merendine e bevande. E’ stato trovato all’Itis Einstein, una delle scuole dell'Omnicomprensivo di Vimercate. A segnalarlo è l’Unione Studenti di Vimercate che annuncia proteste: “Pochi giorni fa all’I.I.S. Albert Einstein è stato ritrovato un roditore morto dietro ad una delle macchinette – scrivono i ragazzi – Non é la prima occasione in cui ritroviamo sorprese inaspettate e soprattutto poco gradite tra i muri dell’istituto, tra topi che girano per i corridoi, muri cadenti e formiche nel caffè. Ci siamo stancati di frequentare una scuola abbandonata a sé stessa, instabile e senza controlli sanitari, vogliamo studiare in un luogo sicuro e igienico!! #agitiamoci“.

L’episodio riporta alla ribalta le condizioni di abitabilità in cui versa il centro scolastico, una cittadella studentesca sovrappopolata e frequentata da 3500 persone. Da anni ha toccato il limite della sopportabilità. Un secondo campus, richiesto a gran voce dai sindaci che ci avevano anche messo i soldi, e progettato ad Arcore, non è mai stato costruito.