Quotidiano Nazionale logo
10 feb 2022

Primo anniversario dell’attentato, il paese si prepara

Un momento di ricordo in teatro e una messa di commiato al cimitero il 21 e il 22 febbraio

Grande partecipazione e commozione ai funerali di Luca Attanasio
Grande partecipazione e commozione ai funerali di Luca Attanasio
Grande partecipazione e commozione ai funerali di Luca Attanasio

Si avvicina, intanto, il primo anniversario della morte di Luca Attanasio, che come ammette il padre Salvatore, sarà ricordato dalla famiglia "intimamente, con immenso dolore e tristezza". I genitori dell’ambasciatore saranno comunque presenti a una serata di ricordo organizzata a Limbiate, in cui Luca aveva vissuto nei primi anni della sua carriera, il 21 febbraio nel teatro locale, mentre il 22 febbraio è in programma un momento di commiato al cimitero e una Messa di suffragio alle 18.30.

Al momento la famiglia non ha ancora tutti i dettagli delle conclusioni a cui è giunta la Procura: "Se ne occuperanno i nostri avvocati, i quali ci hanno da poco avvisato della chiusura delle indagini. Mi hanno detto che ci vorranno una ventina di giorni prima che si formalizzino queste accuse" ha aggiunto Salvatore Attanasio. "Ci auguriamo - il commento laconico del padre - che sia il primo passo verso la verità, perché senza verità non c’è giustizia". Nel frattempo, procedono anche le indagini della Procura nei confronti dei presunti autori materiali dell’agguato, arrestati nelle scorse settimane nel Congo. "Lasciamo lavorare la Procura che sta indagando anche su questo. Da quello che mi risulta è stata fatta una richiesta degli atti riguardanti gli interrogatori di queste persone al Paese africano. Aspettiamo che arrivino per capire meglio".

Ga.Bass.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?