Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
22 feb 2022

Pino Scotto a tutto rock Venerdì al Tambourine

La settimana apre domani con la “Tom Waits night“ e chiude sabato con il dj set “Party ‘90 - Cartoon Heroes“: tuffo nei ricordi con videoshow

22 feb 2022
di fabio luongo
Cronaca
Con l’ex Vanadium successi. anni ’70 e aneddoti su Motorhead e Iron Maiden
Con l’ex Vanadium successi. anni ’70 e aneddoti su Motorhead e Iron Maiden
Con l’ex Vanadium successi. anni ’70 e aneddoti su Motorhead e Iron Maiden
Con l’ex Vanadium successi. anni ’70 e aneddoti su Motorhead e Iron Maiden
Con l’ex Vanadium successi. anni ’70 e aneddoti su Motorhead e Iron Maiden
Con l’ex Vanadium successi. anni ’70 e aneddoti su Motorhead e Iron Maiden

di Fabio Luongo Un viaggio fatto di parole e musica attraverso le canzoni e i testi di Tom Waits, per scoprire le atmosfere e le storie dietro alla sua inconfondibile voce. E poi uno dei rocker italiani più carismatici, una vera leggenda per gli amanti delle sonorità più grintose e arrabbiate. E ancora, un paio di realtà intriganti del panorama indipendente e una serata che farà fare un tuffo all’indietro nella musica degli anni Novanta, in particolare nelle sigle dei cartoni animati di quella decade. Sono gli eventi che animeranno questa settimana il Tambourine di via Carlo Tenca, da qui al weekend. Si comincerà domani alle 21.30 con la “Tom Waits Night“, con il poeta e cantante Paolo Agrati alla voce, Alberto Pirovano al contrabbasso e Luca Butturini alle chitarre: lo spettacolo proporrà una lettura dei testi del cantautore americano, immergendosi in una selezione delle sue canzoni, sia tradotte sia in lingua originale, per capire le atmosfere che evocano e narrare le storie che si celano dietro le ballate e i blues. Ingresso 5 euro con tessera Arci. Giovedì alla stessa ora doppio concerto con “Mario e il progetto perfetto“, solista con la pienezza sonora di una band e brani vividi ed emozionanti, e con in apertura la cantautrice Emily Breva, artista che mescola canzone d’autore, blues, un pizzico di pop e un tocco di elettronica. Ingresso 3 euro con tessera Arci. Venerdì, sempre alle 21.30, approderà sul palco del circolo seregnese la voce grintosa e graffiante di Pino Scotto, che si esibirà in duo, lui voce e armonica e le chitarre di Steve Volta ad affiancarlo: il rocker milanese ripercorrerà la sua carriera, intervallando canzoni e racconti e dando spazio alle curiosità del pubblico. Ci si muoverà tra blues, brani che hanno fatto la storia dell’hard rock, ballate e cavalli ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?