Ora anche i piccoli pazienti hanno il loro pronto soccorso

DESIO Il nuovo pronto soccorso pediatrico adesso è accanto a quello degli adulti. Prima del restyling, invece, era ricavato all’interno del...

Ora anche i piccoli pazienti hanno il loro pronto soccorso
Ora anche i piccoli pazienti hanno il loro pronto soccorso

Il nuovo pronto soccorso pediatrico adesso è accanto a quello degli adulti. Prima del restyling, invece, era ricavato all’interno del reparto di degenza dei piccoli pazienti. Una scelta più funzionale con spazi nuovi che permettono agli specialisti dell’ospedale Pio XI di lavorare in sinergia con i colleghi del servizio di emergenza e urgenza, che registra in media ogni anno 65mila visite (ma in questi giorni di picco influenzale da 180 al giorno si è passati a 220). Inedita a Desio l’Obi, ovvero l’osservazione breve dedicata ai piccoli, su modello di quella per grandi, con due posti letto. Un modo di diversificare gli accessi alleggerendo la pressione nei momenti critici. D’ora in poi i bambini che dovranno essere sottoposti ad approfondimenti - visite ed esami - allungando la permanenza dopo il triage, cioè dopo la prima valutazione del caso effettuata all’ingresso del pronto soccorso, avranno a disposizione un’area dedicata tutta a loro.

Bar.Cal.