Le peripezie di una gatta dentro al sommergibile e su una mongolfiera

Una buffa avventura che ha per protagonista una famiglia e una gatta scomparsa, che tutti ...

Le peripezie di una gatta dentro al sommergibile e su una mongolfiera
Le peripezie di una gatta dentro al sommergibile e su una mongolfiera

Una buffa avventura che ha per protagonista una famiglia e una gatta scomparsa, che tutti cercano ma che tornerà solo dopo averne combinate di tutti i colori, viaggiando in mongolfiera, salendo su una ruspa e navigando in un sommergibile. Una storia dolce e divertente per far capire ai più piccoli quanto sia prezioso avere un posto caldo in cui fare ritorno. È lo spettacolo teatrale per bambini “Natale al calduccio“, che verrà proposto domenica alle 16 dalla compagnia Teatro del Vento al cineteatro Santa Maria di via Segramora.

Scritta da Lando Francini, è una vera e propria fiaba moderna per bimbi e famiglie, che vedrà in azione sul palco l’attrice Chiara Magri, con scene e giocattoli in legno di Ferencs Heteny. Biglietto d’ingresso dai 6 agli 8 euro per i bambini, dai 10 ai 12 euro per gli adulti. L’appuntamento fa parte della rassegna teatrale “Storie da sogno“ diretta da Anna Missaglia, che proseguirà poi con altre quattro date nel 2024: domenica 14 gennaio arriveranno gli attori della Compagnia Teatro Instabile di Lissone con il musical comico “Il ritorno di Capitan Uncino“, ispirato alla celebre storia di Peter Pan; a febbraio toccherà al Teatro dell’Elica con “Il mondo è bello perché è vario - L’importante è che ciascuno abbia un nome“, a marzo Damiano Giambelli con “Il Sognamondo“ e ad aprile la compagnia Funtastic Team con “Riciclare è una magia“.

F.L.