Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 ott 2020

L’ultimo saluto a Simone morto in bici a 15 anni

Oggi alle 10 i funerali nella chiesa di San Vittore. Il ricordo degli amici. e dei compagni di squadra

31 ott 2020
Simone Vavassori, 15 anni, con uno dei suoi amici: domenica sera stava tornando a casa a Misinto in bicicletta lungo la provinciale
Simone Vavassori, 15 anni, con uno dei suoi amici: domenica sera stava tornando a casa a Misinto in bicicletta lungo la provinciale
Simone Vavassori, 15 anni, con uno dei suoi amici: domenica sera stava tornando a casa a Misinto in bicicletta lungo la provinciale
Simone Vavassori, 15 anni, con uno dei suoi amici: domenica sera stava tornando a casa a Misinto in bicicletta lungo la provinciale
Simone Vavassori, 15 anni, con uno dei suoi amici: domenica sera stava tornando a casa a Misinto in bicicletta lungo la provinciale
Simone Vavassori, 15 anni, con uno dei suoi amici: domenica sera stava tornando a casa a Misinto in bicicletta lungo la provinciale

Si svolgeranno oggi alle 10 nella chiesa parrocchiale di San Vittore a Ceriano Laghetto i funerali di Simone Vavassori, 15enne morto domenica sera dopo essere stato travolto da un’auto mentre pedalava sulla provinciale tra Saronno e Rovello Porro. Simone, che dal 2017 viveva a Misinto con la sua famiglia, era cresciuto a Ceriano Laghetto, dove aveva ancora un sacco di amici che continuava a frequentare. Domenica aveva trascorso il pomeriggio con loro, prima di inforcare la bicicletta e riprendere la strada verso casa. L’incidente è avvenuto alle 18.30 nei pressi della doppia rotatoria che collega la provinciale a Saronno, Rovello Porro, Cogliate e Ceriano. Dopo lo scontro con l’auto, le condizioni del ragazzo sono apparse subito disperate: trasferito in l’elicottero all’ospedale di Circolo di Varese, il ragazzo è spirato qualche ora dopo. Una notizia che ha raggiunto rapidamente la comunità di Ceriano Laghetto, piombata in un grande dolore, di fronte alla tragedia che ha colpito una famiglia molto conosciuta in paese. Tantissime le manifestazioni di cordoglio che hanno raggiunto papà Alessandro, mamma Rosa e la sorella più piccola, Viola. Messaggi speciali sono stati dedicati a Simone dai suoi coetanei, che si sono dati appuntamento questa mattina per l’ultimo saluto, che dovrà fare i conti anche con le norme di prevenzione anti-Covid. Messaggi di cordoglio e di saluto anche da parte delle insegnanti delle scuole di Ceriano, dove Simone è ricordato per il suo carattere estroverso. Simone amava lo sport: girava in moto sulla pista da cross del Vallone a Ceriano Laghetto e giocava a calcio negli Allievi dell’Asd Cogliatese: anche la società sportiva gli ha dedicato un ricordo sulla pagina Facebook "Siamo sconvolti, tutti noi! È straziante doverci salutare. Giocheremo per te, e tu con noi. Ovunque sarai. Per sempre. Ciao Simone". Gabriele Bassani ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?