I Cinque Stelle in campo: "Sostegno senza simbolo"

Il Movimento appoggia il candidato di Cittadini per Villasanta per il centrosinistra

I Cinque Stelle in campo: "Sostegno senza simbolo"
I Cinque Stelle in campo: "Sostegno senza simbolo"

Elezioni comunali 2024: il Movimento 5 Stelle scende in campo, ma questa volta non con un suo candidato (come nella passata tornata elettorale), ma sostenendo la lista Cittadini per Villasanta. Naturalmente senza simboli, come previsto dalle regole della lista civica che presenta come candidato il consigliere comunale con delega allo Sport Lorenzo Galli. "L’interlocuzione, già in corso dalle ultime settimane del 2023, ha portato gli esponenti locali del M5S a decidersi per il sostegno a Cittadini per Villasanta, secondo le regole che quest’ultima si è data e segue fin dalla sua fondazione – si legge nella nota diffusa dalla lista civica –, la preminenza va al suo carattere civico e, proprio in forza di ciò, partiti e movimenti politici strutturati non ne fanno parte in quanto tali ma vi aderiscono, se lo vogliono, i loro militanti, singolarmente e a titolo personale". "Siamo convinti che la lista civica Cittadini per Villasanta rappresenti un’opportunità per promuovere le nostre idee e Lorenzo Galli è la persona che meglio di altri può rappresentare i valori di trasparenza, partecipazione e attenzione alle esigenze della cittadinanza e dei giovani – commenta Mattia Burro, villasantese e referente dei giovani brianzoli del M5S –. Perché l’impegno sia utile preferiamo quindi supportare chi ha capacità propositiva, non ci interessano posizioni solo di testimonianza. Insieme, vogliamo contribuire a un futuro migliore per Villasanta, dove la voce dei cittadini sarà al centro delle decisioni amministrative". Un appoggio accolto con favore da Galli che sottolinea l’apertura e la collaborazione che Cittadini per Villasanta ha con le persone: "Cittadini che vengono dal Pd e ora dal M5S, insieme a molti cittadini che scelgono la trasparenza e il buon governo".

Barbara Apicella