Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 giu 2022
27 giu 2022

Controlli a tappeto contro la malamovida

Carabinieri impegnati su un territorio di 16 Comuni. Verifiche su 240 persone. 125 veicoli e due locali

27 giu 2022
Coinvolti 22 militari, impegnati fra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato
Coinvolti 22 militari, impegnati fra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato
Coinvolti 22 militari, impegnati fra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato
Coinvolti 22 militari, impegnati fra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato
Coinvolti 22 militari, impegnati fra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato
Coinvolti 22 militari, impegnati fra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato

I carabinieri della Compagnia di Seregno contrastano la malamovida. Un sabato sera movimentato, tra auto controllate, multe, un furto sventato e un pregiudicato senza patente sanzionato.

Tutti gli automobilisti controllati sono risultati regolari agli alcoltest. L’ispezione a tappeto da parte degli uomini dell’Arma del Comando di Piazza Prealpi ha coinvolto 16 comuni del territorio di competenza (Seregno, Besana in Brianza, Renate, Veduggio con Colzano, Correzzana, Giussano, Briosco, Verano Brianza, Carate Brianza, Albiate, Meda, Seveso, Barlassina, Lentate sul Seveso, Lazzate e Misinto). Erano 22 i militari, che hanno svolto il servizio di controllo straordinario.

Nel corso del servizio sono state controllate 240 persone, 125 veicoli e due esercizi commerciali. A Seregno, tra le aree controllate in modo capillare, di particolare attenzione, sono state messe sotto la lente d’ingrandimento le strade del centro cittadino, i parchi e la stazione ferroviaria in prossimità della quale sono state trovate abbandonate alcune dosi di hascisc e marijuana. Inoltre, sempre nel Comune di Seregno un noto pregiudicato di 44 anni siciliano ma da tempo residente a Carate Brianza, sottoposto all’affidamento in prova e sprovvisto di patente poiché revocata da sette anni, è stato sorpreso dai militari alla guida della Citroën C4 della moglie e pertanto sanzionato per una cifra pari a 5.100 euro.

A Besana in Brianza sono stati colti in flagranza e denunciati in stato di libertà per tentato furto in concorso due cittadini tunisini di 29 e 36 anni residenti a Desio i quali stavano provando a portar via dei materiali dalla piattaforma ecologica di via Matteotti.

In generale, non sono emerse altre particolari irregolarità. Intanto i carabinieri sono sempre presenti giorno e notte sul territorio di pertinenza per contrastare ad ogni forma di reato.

Sonia Ronconi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?