Concorezzo, lite in cantiere: muratore ferito con un taglierino

L'uomo è stato medicato all’ospedale di Vimercate. Il collega denunciato per lesioni

La lite in un cantiere della Brianza

La lite in un cantiere della Brianza

Concorezzo, 18 gennaio 2024 – Lite sul posto di lavoro, parole grosse e alla fine un fendente con un taglierino. È accaduto ieri mattina intorno alle 11 in un cantiere edile di via Piave 15 a Concorezzo.

Due operai di nazionalità albanese hanno cominciato a litigare per futili motivi finché la discussione è degenerata e uno dei due ha rivolto il taglierino da lavoro che stava utilizzando contro il connazionale, un uomo di 34 anni, ferendolo a un avambraccio.

Immediatamente sono intervenuti i colleghi a dividerli e hanno chiamato un'ambulanza. L'operaio ferito è stato trasportato in codice giallo e medicato al pronto soccorso dell'ospedale di Vimercate, da cui è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Vimercate agli ordini del capitano Giuseppe Della Queva, che hanno denunciato l'aggressore per lesioni personali.