Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Case di riposo, nuove chiusure ma non troppo

Il problema sono soprattutto le quarantene dei dipendenti, pochi positivi fra i degenti: videochiamate e appuntamenti su misura

cristina bertolini
Cronaca

di Cristina Bertolini Case di riposo nuovamente chiuse al pubblico a causa della quarta ondata pandemica: anziani positivi, ma la copertura vaccinale alleggerisce o azzera i sintomi. Il problema sono le assenze del personale. Il clima è decisamente più disteso nelle Rsa di Monza e dintorni, rispetto al 2020. "Abbiamo una ventina di casi di positività in due nuclei - spiega Roberto Mauri, presidente della cooperativa La Meridiana, gestore di Casa San Pietro, Progetto SLAncio e “Il Paese ritrovato” - però sono asintomatici e le positività sono emerse dai controlli di routine con tampone molecolare. Perciò abbiamo deciso di chiudere l’accesso ai familiari per la Rsa San Pietro. Se con i prossimi tamponi tutti si negativizzeranno, abbiamo intenzione di riaprire. Tutto regolare invece al Paese ritrovato, mentre fra gli ospiti di Progetto Slancio ci sono un paio di positivi". In entrambe le strutture chiuse, esiste comunque il beneficio della valutazione individuale: a seconda dei bisogni socio assistenziali e psicologici, spetta al direttore sanitario l’ultima parola in merito alla decisione di ammettere o meno un familiare, per alcuni casi specifici, con mascherina, tampone e tutti gli accertamenti del caso. Per tutti gli altri, videochiamate a casa una o due volte alla settimana. Il problema sono gli operatori sanitari, a loro volta coniugi e genitori : "Tocchiamo con mano le difficoltà dei nostri operatori - ammette Mauri - che hanno figli in età scolare e quindi o positivi o in quarantena per contatto con positivi e che perciò richiedono le cure dei genitori che a loro volta si assentano dal lavoro". Ciò comporta allungamento dei turni di chi è in servizio che sente maggiormente la stanchezza e il carico di lavoro. Chiuse ai parenti inizialmente per una settimana, poi protratta fino a fine mese, anche le due strutture gestite dall’Opera pia Bellani, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?