Benfica-Inter, probabili formazioni: Inzaghi ne cambia otto rispetto al match contro la Juve

Il tecnico nerazzurro sembra intenzionato a rivoluzionare l’11 di partenza rispetto a quanto visto in campionato domenica a Torino

Marko Arnautovic, papabile titolare al fianco di Alexis Sanchez nell'attacco nerazzurro contro il Benfica

Marko Arnautovic, papabile titolare al fianco di Alexis Sanchez nell'attacco nerazzurro contro il Benfica

Sembrano confermate le indicazioni della vigilia sulla probabile formazione dell'Inter in vista del confronto di questa sera contro il Benfica allo stadio Da Luz di Lisbona. Simone Inzaghi va incontro a una vera e propria rivoluzione con otto cambi di formazione rispetto alla partita pareggiata domenica contro la Juventus. Il tecnico interista avrebbe forse voluto cogliere l'opportunità per un ricambio ancora più robusto, ma in difesa dovrà "accontentarsi" di lasciare a riposo soltanto Sommer (dentro Audero tra i pali) per via delle defezioni. Senza Pavard e Bastoni, con Dumfries rimasto a Milano per un affaticamento, i tre centrali che hanno affrontato i bianconeri (Darmian, De Vrij e Acerbi) saranno confermati, anche se il "braccetto" destro avanzerà al ruolo di quinto di centrocampo lasciando spazio a Bisseck.

I restanti quattro in mediana e i due attaccanti saranno invece tutti volti nuovi rispetto all'ultimo impegno. Dovranno provare a cogliere l'occasione per ribaltare delle gerarchie che da inizio stagione sembrano molto ben definite e che hanno ridotto in maniera corposa il minutaggio delle seconde linee, sebbene alcuni dei titolari odierni (Frattesi, Asllani, Carlos Augusto, ma anche i due attaccanti Sanchez e Arnautovic) abbiano raccolto diverse presenze con gli spezzoni. Alla squadra sono aggregati Stabile, Stankovic e Kamaté dalla Primavera. Chissà che non possano trovare spazio, soprattutto il centrale italiano, considerando le mancanze nel reparto arretrato.

PROBABILI FORMAZIONI

BENFICA (4-2-3-1): Trubin; Aursnes, Antonio Silva, Otamendi, Morato; Joao Neves, Florentino; Di Maria, Rafa Silva, Joao Mario; Tengstedt. All. Schmidt.

INTER (3-5-2): Audero; Bisseck, De Vrij, Acerbi; Darmian, Frattesi, Asllani, Klaassen, Carlos Augusto; Sanchez, Arnautovic. All. Inzaghi.

ARBITRO: Treimanis.

DIRETTA TV: ore 21 su Sky Sport.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su