Curzio Trezzani (Lega), primo firmatario della proposta di legge
Curzio Trezzani (Lega), primo firmatario della proposta di legge

Milano, 9 gennaio 2019 - Primo via libera oggi in commissione Cultura in Regione Lombardia al progetto di legge per l'istituzione e l'adozione della bandiera e della fascia dell'ente. Primo firmatario del provvedimento e' il presidente della commissione Curzio Trezzani (Lega). Dopo il parere espresso oggi a maggioranza con il voto favorevole anche del Partito democratico e l'astensione del rappresentante del M5s, il progetto di legge sara' sottoposto all'approvazione della commissione Affari istituzionali mercoledi' prossimo, per poi approdare per il voto definitivo in aula nella seduta del 29 gennaio.

Questo provvedimento formalizza l'adozione della Rosa Camuna argentea su sfondo verde, che gia' sventola su tutti i pennoni regionali, come bandiera ufficiale di Regione Lombardia. Insieme alla bandiera viene istituita anche la fascia, come gia' avviene
per sindaci e presidenti di Provincia, da far indossare ai presidenti di Giunta e Consiglio (o loro delegati) durante le manifestazioni. Sulla fascia, come fanno sapere dalla Regione, viene riprodotta una croce curvilinea argentea in campo verde inclinata in senso orario che deve trovarsi, una volta indossata la fascia, all'estremita' inferiore a sinistra.

"Sono molto soddisfatto di questo primo passaggio che ci dona una bandiera in cui riconoscersi unitariamente", dice Trezzani. Bandiera gia' esistente ma mai dotata di investitura ufficiale.