Opera, la protesta delle scarpe da ginnastica