Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Olimpia Milano: la Virtus pareggia la serie finale

I biancorossi questa volta non trovano il guizzo nel finale e perdono 75-68. Da domenica la serie si sposta al Forum per due partite partendo dall'1-1

10 giu 2022
sandro pugliese
Sport
epa09816039 Milan's head coach Ettore Messina reacts during the Euroleague basketball match between Real Madrid and AX Armani Exchange Milan at Wizink Center in Madrid, Spain, 10 March 2022.  EPA/JUANJO MARTIN
Coach Ettore Messina
epa09816039 Milan's head coach Ettore Messina reacts during the Euroleague basketball match between Real Madrid and AX Armani Exchange Milan at Wizink Center in Madrid, Spain, 10 March 2022.  EPA/JUANJO MARTIN
Coach Ettore Messina

 

SEGAFREDO BOLOGNA-ARMANI EXCHANGE MILANO 75-68
17-23; 38-38; 55-54
BOLOGNA: Tessitori ne, Cordinier, Mannion 2, Belinelli 10, Pajola 7, Alibegovic 4, Jaiteh 11, Shengelia 22, Hackett 5, Sampson 2, Weems 9, Teodosic 3. All. Scariolo
MILANO: Melli 5, Grant 3, Rodriguez 10, Ricci 1, Biligha 4, Hall 16, Baldasso, Shields 15, Alviti ne, Hines, Bentil 3, Datome 11. All. Messina
Note: tiri da 2: BO 22/47, MI 16/41; tiri da 3: BO 5/17, MI 7/26; tiri liberi: BO 16/25, MI 15/21; rimbalzi: BO 49 (Jaiteh 10), MI 36 (Melli 7); assist: BO 18 (Teodosic 8), MI 14 (Rodriguez 7)



Bologna, 10 giugno 2022 -  Non basta un'Olimpia coriacea per bissare il successo in quel di Bologna. Questa volta vince la Virtus per 75-68 in un'altra gara da battaglia. Non sono sufficienti i 16 punti di Devon Hall (seppur con 4/14 al tiro) come i 15 di un altrettanto intraprendente Shavon Shields (2/5 da 2 e 3/5 da 3) , anche se l'Olimpia è lì dove voleva essere all'inizio della serie, con almeno 1 vittoria presa alla Virtus Arena alla vigilia delle due gare da giocare al Forum. La difficoltà rimane ancora la percentuale al tiro da 3 punti visto che il 7/26 con cui i biancorossi hanno chiuso la partita è ancora deficitario, perdendo, questa volta la battaglia a rimbalzo.

Milano parte subito fortissimo con Rodriguez che la lancia sul 4-13 già al 3', poi si affida a Devon Hall per rimanere avanti a fine primo quarto (17-23) con 6 punti consecutivi dell'USA. Bologna riparte meglio con una fiammata clamorosa di Belinelli che ne firma 8 praticamente di fila e si porta sul 29-26 al 13'. Nel momento di difficoltà l'Armani si aggrappa all'esperienza di Datome che ridà ossigeno ai biancorossi sul 34-38 con 3 canestri davvero complessi.
All'intervallo, però, si arriva in parità a quota 38 e la Virtus continua il suo break (13-2) con Shengelia che dà il 47-40 ai suoi al 24' con 7 punti filati. La versione "operaia" dell'Olimpia con Baldasso e Biligha regge il colpo e rientra fino al 55-54 del 30', sbagliando, però, per quattro volte il tiro del possibile sorpasso.
Questa volta è la Virtus che dalla lunetta ritrova serenità (4/4 di Alibegovic e Pajola) per il 59-54, con una tripla di Hall Milano riprende contatto (61-59), ma non trova mai il guizzo per cambiare passo, mentre Pajola ispirato da Teodosic mette la freccia definitivamente quando appoggia il 68-61 al 38'. Un giorno di respiro, da domenica alle 20.30 la serie si trasferisce al Forum per Gara 3 con le squadre che sono in parità sull'1-1. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?