Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 gen 2022

Calciomercato Inter, Sensi verso il prestito alla Sampdoria

Negli ottavi di Coppa Italia contro l'Empoli spazio al turnover: probabile formazione e dove vederla

18 gen 2022
mattia todisco
Sport
featured image
Stefano Sensi
featured image
Stefano Sensi

Stefano Sensi è sempre più vicino a lasciare l'Inter. Un prestito secco alla Sampdoria, per sei mesi, in modo da riprendere confidenza con il campo dopo una prima metà di stagione con pochissimi scampoli di gara e qualche infortunio con cui dover fare i conti. Acciacchi smaltiti, tanto che ora il giocatore vuole spazio per rilanciare l'assalto alla Nazionale, dove è stato convocato da Mancini anche in periodi nei quali in nerazzurro non aveva spazio.
La dirigenza interista potrebbe decidere di non sostituire il giocatore, per due motivi: il primo è che Inzaghi ha sette centrocampisti centrali, anche perdendone uno avrebbe i sostituti che servono in mezzo al campo; il secondo è che con un prestito secco non ci sarebbero introiti da registrare, solo l'eventuale risparmio sull'ingaggio fino al termine del campionato.

Sensi avrebbe dovuto giocare la partita di domani sera in Coppa Italia contro l'Empoli (ore 21 domani sera, diretta tv su Canale 5), ma ovviamente non lo farà, essendo diretto verso la nuova esperienza a Genova. Giocheranno invece Ranocchia, Kolarov, Vecino, Vidal, Gagliardini e Correa, tutti elementi che non hanno avuto un grande minutaggio e che sperano di mettere in difficoltà Inzaghi per le future scelte in campionato. Negli ottavi di Coppa, previsti in gara unica, non ci sarà lo squalificato Brozovic e verrà certamente dato respiro a quei titolari che sono stati spremuti già in questo avvio di 2022. Bastoni, ad esempio, è uscito dal campo a Bergamo segnalando un piccolo fastidio alla coscia sinistra.

Nel frattempo proprio Brozovic è in procinto di firmare un rinnovo quadriennale da 6-6,5 milioni di euro a stagione, pattuito con la dirigenza. Il centrocampista è in scadenza a giugno, ma ha sempre fatto capire di voler proseguire l'esperienza a Milano e il duo Marotta-Ausilio non ha intenzione di privarsene. A febbraio, con la finestra di mercato chiusa, verranno fatti i ragionamenti del caso insieme a Perisic (altro giocatore il cui contratto terminerà in estate), mentre con Handanovic, D'Ambrosio e Ranocchia si parlerà solo a stagione conclusa di un eventuale prolungamento di un anno.

Probabile formazione

Inter (3-5-2): Radu; D'Ambrosio, Ranocchia, Kolarov; Dumfries, Gagliardini, Vidal, Vecino, Dimarco; Correa, Martinez. All. Inzaghi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?