Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Inter-Milan, le pagelle: Lautaro, che primo tempo. Bennacer il più lucido tra i rossoneri

Diaz prova invano a cambiare la gara. De Vrij disinnesca Giroud

mattia todisco
Sport
Inter Milan�s Lautaro Martinez (C) jubilates after winning the Italy Cup semifinal second leg soccer match between Fc Inter  and Ac Milan at Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 19 April 2022.
ANSA / MATTEO BAZZI
Lautaro Martinez al fischio finale

L'Inter travolge il Milan 3-0 e vola in finale di Coppa Italia. Ecco le pagelle.

INTER
HANDANOVIC 6,5.
Grande parata su Saelemaekers con l'Inter avanti di una rete.
SKRINIAR 6,5.
Gli tocca Leao, sbanda un po' nel primo tempo ma poi prende le misure.
DE VRIJ 7.
Disinnesca Giroud, a cui lascia le briciole.
BASTONI 6,5.
Saelemakers ci prova solo quando gira altrove. Fuori per infortunio.
DARMIAN 6,5.
Suo l'assist per l'1-0.
BARELLA 7.
Motore sempre acceso. Contrasta e riparte.
BROZOVIC 7.
Metronomo di centrocampo, quando si sgancia offre l'assist per il 3-0.
CALHANOGLU 6.
Un bel corner per la testa di Martinez e poco altro.
PERISIC 7.
Manda fuori giri Calabria.
CORREA 6,5.
Gara complicata fino al filtrante per il raddoppio di Martinez.
MARTINEZ 8.
Due grandi gol in avvio e chiusura di primo tempo. Tomori soffre tremendamente.
All. INZAGHI 7.
Stravince il derby e va in finale di Coppa Italia.
DZEKO 6.
Solo gestione nel finale.
SANCHEZ 6.
Cerca una prodezza da centrocampo, tiro alto.
VIDAL 6,5.
Partecipa al gol del 3-0 con un gran filtrante per Brozovic.
D'AMBROSIO 6.
Chiude gli ultimi varchi.
GOSENS 7.
Si alza dalla panchina e firma il 3-0.
VOTO INTER 7,5.

MILAN 

MAIGNAN 6.
Martinez gli piega le mani sul primo gol.
CALABRIA 5.
Vita durissima contro Perisic.
KALULU 6.
I gol arrivano per colpe altrui.
TOMORI 4,5.
Perde costantemente contatto con Martinez, che lo punisce.
HERNANDEZ 5.
Qualche buon cross. Poco altro. Manda largo due tiri mancini da ottima posizione.
BENNACER 6,5.
Uno dei più lucidi tra i rossoneri. L'annullamento del possibile 1-2 non toglie nulla al gran gesto tecnico.
TONALI 5.
Perde il confronto con Barella.
SAELEMAEKERS 5,5.
Nel primo tempo sferra il tiro più pericoloso del Milan.
KESSIE 5.
Non riesce a schermare Brozovic come aveva fatto a febbraio. Mai pericoloso in fase offensiva.
LEAO 5,5.
Si accende un paio di volte nel primo tempo. Non è abbastanza.
GIROUD 5.
Chiuso nella morsa dei difensori interisti. Non la vede quasi mai. Sfiora il gol solo nel recupero.
All. PIOLI 5,5.
Tradito da troppi uomini chiave. Non riesce a far svoltare la partita con i cambi.
DIAZ 6,5.
Buon ingresso, la sua vivacità mette in difficoltà i nerazzurri.
MESSIAS 5,5.
Innesto ininfluente.
GABBIA .5,5
Entra e il Milan prende anche il terzo gol.
KRUNIC sv.
LAZETIC sv.
VOTO MILAN 5.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?