Ferruccio Soleri e il suo Arlecchino: "Nostalgia, ma nessun rimpianto"