Sos dagli States e intervento della polizia. Salvata una donna di 38 anni in zona Isola

Una trentottenne statunitense è stata salvata dalla polizia italiana mentre tentava il suicidio a Milano. Grazie all'intervento tempestivo, è stata portata in ospedale per un trattamento sanitario obbligatorio.

I messaggi alla famiglia negli Stati Uniti. La richiesta di aiuto alle autorità americane e la comunicazione immediata alla polizia italiana. L’intervento e il salvataggio. Così nella notte tra domenica e lunedì, gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura sono riusciti a scongiurare il tentativo di suicidio di una trentottenne statunitense, che voleva lanciarsi dalla finestra di un appartamento al primo piano di uno stabile in zona Isola. L’allarme, inoltrato in via Fatebenefratelli dal Servizio per la cooperazione internazionale di polizia, ha generato l’intervento degli agenti delle Volanti, che sono riusciti ad afferrare la donna prima che si lanciasse dalla finestra. La trentottenne è stata portata in ospedale e sottoposta a un trattamento sanitario obbligatorio.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro