ROBERTA RAMPINI
Cronaca

Settimo, in campo Roberta Guida . Corsa solitaria per Fratelli d’Italia

Dopo la rottura con le altre forze politiche di centrodestra, il partito della Meloni presenta la candidata

Settimo, in campo Roberta Guida . Corsa solitaria per Fratelli d’Italia

Settimo, in campo Roberta Guida . Corsa solitaria per Fratelli d’Italia

Alla fine è arrivata la decisione: alle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno a Settimo Milanese, Fratelli d’Italia corre da sola con il candidato sindaco Roberta Guida. Dopo la rottura con le altre forze politiche di centrodestra e la decisione di non sostenere il candidato sindaco Ruggiero Delvecchio, il partito di Giorgia Meloni ha presentato il suo candidato. All’evento hanno partecipato dirigenti regionali e parlamentari di Fratelli d’Italia, tra i quali l’assessore regionale Romano La Russa, il senatore Sandro Sisler e l’onorevole Umberto Maerna. Quarantotto anni, sposata, madre di quattro figli, avvocato, Guida si era già candidata alle amministrative del 2019 sempre con Fratelli d’Italia, ma non era stata eletta. Conosce molto bene la città dove ha vissuto per molti anni prima di trasferirsi a Milano e annuncia, "se fossi eletta rivaluterò la possibilità di risiedere nuovamente a Settimo Milanese per svolgere meglio le attività istituzionali". La decisione di correre da soli è arrivata dopo settimane di confronto tra i dirigenti locali di FdI. L’obiettivo è uno solo, "ridare finalmente un buon governo alla città di Settimo, dopo 70 anni di governi spesso inadeguati e risolvere gli innumerevoli problemi creati dalle precedenti giunte di sinistra". Una sfida davvero difficile, ma Fratelli d’Italia - forte del consenso elettorale a livello nazionale - è convinta che "si possa vincere". Certo, non da sola. "È emerso da parte di tutti l’auspicio che anche le altre forze del centrodestra condividano il nostro programma elettorale - afferma l’assessore La Russa -. Unendo tutte le forze aumentano le possibilità di vittoria". E poi aggiunge, "siamo convinti che anche altre personalità di Settimo avrebbero potuto ricoprire il ruolo di candidato sindaco ma riteniamo che fosse giusto che il partito di maggioranza relativa al Governo esprimesse un proprio candidato. Guida conosce la città, le sue problematiche e i desideri dei cittadini. Già candidata 5 anni fa per il centrodestra, ora si impegna alla guida di tutta la coalizione che si augura di poter rappresentare nella sua interezza".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro