Parco e strade più sicuri, un tavolo disabilità e un apiario: le idee più votate dai cittadini

Il Comune finanzierà 4 progetti del Bilancio partecipativo con 100mila euro. 1.170 cittadini hanno votato tra 15 proposte, con l'idea di un veicolo per l'Associazione nazionale carabinieri "sezione Salvatore Nuvoletta" come preferita. Al secondo posto, la sicurezza dei parchi giochi. Seguono progetti per l'inclusione e un apiario.

Parco e strade più sicuri, un tavolo disabilità e un apiario: le idee più votate dai cittadini

Parco e strade più sicuri, un tavolo disabilità e un apiario: le idee più votate dai cittadini

Saranno 4 i progetti finanziati grazie ai fondi messi a disposizione dal Comune per il Bilancio partecipativo: 100mila euro da ripartire tra le idee vincenti. Sono 1.170 i cittadini che hanno votato tra le 15 proposte finaliste. La più apprezzata, nell’area “socialità e volontariato“, con 467 preferenze, è stata l’idea di un veicolo per l’Associazione nazionale carabinieri "sezione Salvatore Nuvoletta": il mezzo servirà ad ampliare il servizio di prevenzione e controllo nei mercati, vicino alle scuole, nei parchi e agli eventi. Al secondo posto, con 322 preferenze, “Mettiamo in sicurezza i nostri figli“, promosso dall’associazione Amici del Parco Virgilio, per realizzare una ringhiera e un cancelletto nel parco giochi. Il progetto “Impronte educative“ ha ottenuto 238 voti: un tavolo disabilità dove associazioni di volontariato, sportive, educative, scuole e genitori possono studiare percorsi per accompagnare adolescenti e giovani trezzanesi con disabilità favorendo socialità, condivisione e inclusione, attraverso lo sviluppo di autonomie. Quarto posto (250 preferenze) per l’apiario di Trezzano: 10 arnie e e 120 piante da acquistare dal vivaio del carcere di Bollate.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro