Novate Milanese: padre accoltellato al collo dal figlio, lo salva la moglie

Un trentaquattrenne arrestato con l’accusa di tentato omicidio. La donna è riuscita a evitare che infliggesse ulteriori colpi al genitore, allontanandolo e chiamando i carabinieri

Soccorsi (Archivio)

Soccorsi (Archivio)

Novate Milanese, 16 dicembre 2023 – Una lite accesa tra padre e figlio, toni duri e tanta rabbia, poi l’accoltellamento: il figlio ha preso un coltello da cucina e ha colpito il padre al collo. È stato l’intervento della madre a evitare il peggio. Il figlio, M.C., un 34enne italiano, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Novate Milanese con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia. Il padre, F.C., 68 anni, è stato accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate milanese con una ferita al collo, per fortuna, non grave.

È successo ieri mattina nell’appartamento di via Campo dei Fiori dove la famiglia vive. Erano da poco passate le 13, ora di pranzo. Per motivi ancora al vaglio degli inquirenti padre e figlio avrebbero iniziato a discutere. La donna sarebbe intervenuta più volte per calmare i due. Ma invano. Probabilmente non era neppure la prima volta che succedeva. A un certo punto il figlio, che non ha un lavoro fisso e che vive ancora in casa con i genitori, ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito il padre di striscio. Provvidenziale l’intervento della madre che ha bloccato il figlio, lo ha allontanato e ha chiesto aiuto.

Sul posto sono intervenute una pattuglia dei carabinieri e un’ambulanza. Dopo le prime cure mediche sul posto da parte dei soccorritori, il 68enne è stato portato in ospedale. L’uomo ha riportato un ferita superficiale, non è in pericolo di vita. Il figlio, sconvolto, non ha opposto resistenza, e davanti ai carabinieri avrebbe ammesso subito le sue responsabilità. Il 34enne è stato fermato e portato in caserma e al termine degli accertamenti è stato arrestato. La famiglia è molto conosciuta nel quartiere, all’arrivo dei carabinieri diverse persone sono scese in strada per vedere vedere cosa fosse successo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro