viale Misurata allagata a Milano
viale Misurata allagata a Milano

Milano, 3 agosto 2020 - Un violento nubifragio si è abbattuto nel pomeriggio su Milano e provincia. In particolare diverse strade si sono allagate tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. Nel sottopasso di via Fratelli Picardi tra i due comuni il livello dell'acqua si è alzato notevolmente per il disagio di automobilisti e i conducenti degli autobus. In via Fulvio Testi diverse persone a bordo delle loro auto hanno preferito fermarsi per la scarsa visibilità dovuta alla pioggia battente. I vigili del fuoco sono intervenuti per un sottopasso allagato in viale Rubicone, zona Niguarda, e per diverse cantine invase dall'acqua. Disagi si sono registrati anche in via Bramante e nella vicina Chinatown per strade allagate.

Per le prossime ore è annunciata perturbazione di origine nord-atlantica che si è abbattuta sul nord Italia prevede precipitazioni a carattere temporalesco, grandinate, forti raffiche di vento e allerta arancione. 

Il rischio che il fiume Seveso esondi oggi a Milano è "elevato": l'assessore comunale all'Ambiente Marco Granelli lo ha sottolineato in un post pubblicato su Facebook. "Ieri è andata bene, e la perturbazione non ha caricato particolarmente i territori di Milano e del bacino di Seveso e Lambro. Ora invece - ha scritto - sta piovendo molto su città e Seveso. I livelli sono in salita a Milano e a monte. Rischio esondazione elevato. Le squadre sono in strada, massima
operatività su scenario Seveso e sottopassi".