La mensa in ufficio. Richiesta della Rsu per la sede distaccata

La richiesta di estendere il servizio di delivery dei pasti in ufficio a Sesto San Giovanni è stata bloccata a causa di errori organizzativi, deludente per i dipendenti interessati.

La mensa comunale in ufficio. La richiesta arriva dalla Rsu, dopo che nei mesi scorsi il servizio di delivery era stato sperimentato per i dipendenti pubblici che lavorano nel settore Tributi nella sede distaccata di viale Edison. La rappresentanza sindacale ha così chiesto di estendere la possibilità anche agli altri lavoratori che, per vari motivi, non si siedono nella mensa di via Falck ma potrebbero lo stesso usufruire dei pasti restando al desk. Solo al momento della proposta, però, hanno scoperto che il servizio è stato sospeso anche per chi lo stava testando per la prima volta. "La possibilità di ricevere il pasto ci è sembrata un’iniziativa lodevole. Abbiamo pensato di sollecitare l’Amministrazione richiedendo la possibilità di estendere questo servizio anche ad altre sedi di lavoro". Lo stop sarebbe arrivato dopo errori organizzativi nell’attivazione della consegna pasti. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro