"Situazione economica impegnativa", una nota della società Aqua sulla sua pagina e un arrivederci. Per ora

la piscina di via Radioamatori resta chiusa. Al momento

del lockdown aveva riaperto i battenti da pochi mesi, dopo un lungo, importante e a tratti tribolato restyling. Ai titolari di abbonamenti già sottoscritti saranno garantiti voucher per la ripresa. I gestori: "Abbiamo fatto enormi sforzi e sacrifici per renderla accogliente, moderna e all’avanguardia.

Ci avete onorato e gratificato con la vostra presenza".

I conti. "Da febbraio ad oggi, la piscina ha continuato a funzionare normalmente

pur non essendo frequentata. Questi costi fissi, oltre a tutti gli altri oneri sostenuti per la riqualificazione dell’impianto natatorio e per la sua conduzione, hanno generato una impegnativa situazione economica".

M.A.