Il tragico copione di abusi sospetti

Un fisioterapista e un medico di base sono stati arrestati per abusi sessuali su giovani pazienti durante le visite mediche. Entrambi sono accusati di aver approfittato delle donne durante i trattamenti.

Il tragico copione di abusi sospetti

Il tragico copione di abusi sospetti

1 Il precedente

Un fisioterapista di 46 anni è finito agli arresti domiciliari lo scorso aprile con l’accusa di abusi

su una 22enne durante

la dimostrazione di un massaggio terapeutico

L’accusa è di aver toccato "in modo aggressivo

le parti intime

della ragazza"

con la scusa di massaggio

2 Il camice bianco Qualche mese fa

una ragazza di 24 anni

è stata abusata

da un medico di base

Il copione è sempre lo stesso: la donna è rimasta in ambulatorio sola

e a qual punto il dottore durante una visita

ne ha approfittato. Fuori dall’ambulatorio c’erano pazienti in attesa di visita

3 Presunto seriale

Con l’accusa di violenza sessuale aggravata

la polizia ha arrestato

un medico di guardia

in servizio

negli ambulatori

di San Giuliano Milanese

e di Milano. Secondo

gli investigatori

il professionista avrebbe approfittato di giovani donne, sue pazienti,

nel corso delle visite mediche alle quali erano sottoposte

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro