Fondi per i caregiver. Sì alla delibera correttiva

La Giunta regionale di Milano ha modificato il programma operativo per le persone con disabilità grave, riducendo i contributi ai caregiver a 65 euro al mese. Tuttavia, per i disabili con bisogni complessi non ci saranno modifiche rispetto all'anno precedente, grazie a un contributo aggiuntivo fino a 85 euro mensili. Il Fondo Nazionale per le Non Autosufficienze 2024 ha una dotazione di 172,5 milioni di euro.

La Giunta regionale ha approvato la modifica del programma operativo in favore delle persone con gravissima e grave disabilità e non autosufficienti. Le preannunciate rimodulazioni del contributo mensile ai caregiver, inizialmente ricomprese tra i 200 e i 350 euro mensili in forza di un aumento dei servizi, consisteranno ora in 65 euro mensili. "Per tutti i disabili con bisogni complessi – ha sottolineato l’assessora regionale Elena Lucchini – non ci sarà alcuna modifica rispetto alla programmazione dello scorso anno. Questo anche grazie ad un contributo economico aggiuntivo, del valore massimo di 85 euro mensili, a valore sul Fondo Caregiver. Saranno rimborsati in un’unica soluzione per un massimo di 595 euro per il 2024". La dotazione del Fondo Nazionale per le Non Autosufficienze 2024 ammonta a 172,5 milioni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro