Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 giu 2022
15 giu 2022

Incidente Milano, scendono da furgone e vengono travolti da Tir pirata: morti 2 uomini

Il drammatico incidente lungo la Tangenziale Est Esterna tra Liscate e Pozzuolo dove il mezzo è stato visto uscire. In serata rintracciato il camion, arrestato il conducente

15 giu 2022
featured image
L'incidente
featured image
L'incidente

Milano - Tragedia stradale, con tanto di "giallo" nel Milanese, dove nel pomeriggio due uomini di 51 e 55 anni sono morti lungo la Tangenziale Esterna di Milano, dopo essere stati travolti da un Tir che non si è fermato per prestare soccorso.

A chiamare il 118 è stato infatti un automobilista che ha raccontato la scena a dir poco drammatica e straziante: le due vittime sarebbero scese dal loro furgone color bianco per sistemare il carico che stavano perdendo e sono state investite dal mezzo pesante. La testimone avrebbe fornito la targa del camion. In serata il Tir è stato rintracciato e il conducente arrestato e posto ai domiciliari.

.

I rilievi e i soccorsi sulla Teem
I rilievi e i soccorsi sulla Teem

Secondo una primissima ricostruzione, affidata alla Polstrada, le due persone erano probabilmente uscite dalla corsia di emergenza per compiere l'operazione. Hanno rallentato, si sono sono fermati e sono scesi dal furgone. Poco dopo, è passato il Tir, sulle cui tracce sono ora gli agenti. Bisognerà capire se il camionista non si sia accorto dell'impatto, circonstanza ritenuta improbabile, o se sia fuggito dopo essersi reso conto dell'investimento.

L'autostrada Teem collega Agrate Brianza a Melegnano lungo un percorso di una quarantina di chilometri parallelo, ma più esterno, rispetto a quello dalla tangenziale est di Milano, dove il traffico è molto più sostenuto. L'incidente è avvenuto all'altezza di Melzo nel tratto tra Liscate e Pozzuolo Martesana, in direzione Nord, poco dopo le 17.30. Più precisamente all'interconnessione tra la A35 e la A58, in prossimità di una cuspide che potrebbe aver reso difficile la vista dei due uomini scesi dal furgone e che non hanno avuto scampo. Quando sono arrivati i soccorsi, non c'era più nulla da fare: erano a terra, privi di vita. 

Gli agenti della Polizia Stradale di San Donato hanno nel frattempo raccolto e analizzato le immagini registrate dalle telecamere della Teem e sembra che il mezzo pesante sia uscito all'altezza di Pozzolo Martesana. Il ramo della Teem è stato chiuso e su ordine delle forze dell'ordine si è poi provveduto a chiudere anche un tratto di autostrada Brebemi cui la Teem è collegata. Poi il ritrovamento del Tir.

Il pm di Milano Paolo Storari ha disposto l'arresto ai domiciliari, in attesa della convalida, per omicidio stradale e omissione di soccorso, del conducente del Tir, un italiano. L'uomo è stato rintracciato a Muggiò dagli agenti della Polizia stradale grazie alla targa, alle immagini delle telecamere e al gps che aveva sul mezzo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?