Quotidiano Nazionale logo
15 mar 2022

"Mamma e papà sono ricoverati col Covid". Truffatrice ruba soldi e gioielli a nonnina

Vittima un'ottantenne che ha creduto al racconto della giovane

featured image
Truffa anziani (foto di repertorio)

"Mamma e papà sono ricoverati con il Covid. Sono sola. Ho bisogno di aiuto. Devo pagare loro le cure". Al grido di allarme e di dolore di una giovane il cuore di una nonnina 80enne non ha saputo resistere. E le ha consegnato soldi e gioielli. Peccato che, come spesso capita, si trattasse di una truffa.

Asserendo che i genitori avevano il covid, erano ricoverati in ospedale e avevano bisogno di soldi per le spese, una truffatrice è riuscita a farsi dare soldi e gioielli da un'anziana a cui ha detto di essere la nipote.

L'episodio si è verificato ieri a Milano, in un caseggiato di via Carlo Feltrinelli, alla periferia della città. Verso le 14,30 la vittima, di 80 anni, è stata chiamata telefonicamente da una ragazza che le ha chiesto aiuto. Circa un'ora dopo la giovane si è presentata sotto casa dove l'anziana le ha consegnato denaro e monili. È poi scomparsa. L'anziana truffata, in stato confusionale, non è stata al momento in grado di quantificare quanto ha dato alla truffatrice. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?