Quotidiano Nazionale logo
19 feb 2022

Cinisello Balsamo, ponte su viale Fulvio Testi: c’è la firma sul contratto

A Cinisello sono 20 anni che aspettano questa opera. La prima impresa era fallita

rosario palazzolo
Cronaca
Ponte ciclopedonale Cinisello; il tratto di viale Fulvio Testi dove verrà realizzato - Per edizione Milano metropoli - Foto Spf
Il tratto di viale Fulvio Testi dove verrà realizzato

Cinisello Balsamo, 20 febbraio 2022 - Finalmente il contratto è stato firmato. La passerella ciclopedonale a scavalco del viale Fulvio Testi si farà e i lavori partiranno entro l’estate. Dopo le incertezze delle ultime settimane, determinate dal "fallimento" dell’impresa che aveva vinto la gara d’appalto per la realizzazione dell’opera nel quartiere Crocetta, ora il Comune di Cinisello Balsamo ha annunciato di aver firmato il contratto con una nuova impresa. Si tratta dell’Impresa Colosio, con sede nella bergamasca, che si era classificata al quinto posto nella graduatoria della gara d’appalto bandita un anno fa. Dopo che nelle scorse settimana la vincitrice aveva annunciato di non poter onorare l’appalto, il Comune di Cinisello si era trovato nella difficoltà di dover trovare un nuovo operatore.

La graduatoria è stata scorsa a ritroso, ma le rinunce sono fioccate sia a causa di difficoltà economiche e delle incertezze determinate dalla crisi energetica e dalle difficoltà di approvvigionamento dei materiali. Alla fine solamente la Colosio si è seduta al tavolo con i tecnici comunali per concordare un cronoprogramma per la realizzazione dell’opera. I primi sopralluoghi sono stati compiuti e, se non vi saranno ritardi nella consegna dei materiali, già entro l’estate si potrebbe partire con il cantiere. "Finalmente abbiamo firmato il contratto e si può partire – ha detto il sindaco di Cinisello Giacomo Ghilardi (nella foto) –. Abbiamo avuto settimane di incertezza, dovute anche a ciò che è accaduto negli ultimi mesi con la crisi e con la lievitazione dei costi. Ma ora siamo fiduciosi che l’opera potrà essere realizzata".

La passerella, lunga circa 80 metri, collegherà il viale Romagna (Cinisello) al parcheggio del Decathlon lungo viale Casiraghi a Sesto San Giovanni. Un collegamento strategico per i moltissimi abitanti del quartiere Crocetta che potranno raggiungere Sesto San Giovanni senza dover utilizzare il passaggio sotterraneo da sempre considerato scomodo e pericoloso. Un’opera promessa da quasi 20 anni dalla politica locale e che mai era stata realizzata per mancanza di un serio piano finanziario. Nel 2016 il bando periferie ha concesso il finanziamento necessario a coprire buona parte dei quasi quasi 2 milioni di euro previsti: Città Metropolitana interverrà per 1,75 milioni di euro (Bando Periferie) e il Comune di Cinisello Balsamo per la restante quota. L’infrastruttura sarà accompagnata da una rete di piste ciclabili.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?