Centro comunale e piscina, lavori in vista

ARESE Nuovo maquillage per il centro sportivo comunale e la piscina, i lavori già finanziati lo scorso anno partiranno nei...

Centro comunale e piscina, lavori in vista
Centro comunale e piscina, lavori in vista

Nuovo maquillage per il centro sportivo comunale e la piscina, i lavori già finanziati lo scorso anno partiranno nei prossimi mesi, dopo la pubblicazione della gara d’appalto. Ma non solo. Nell’elenco delle opere pubbliche della giunta guidata dal sindaco Luca Nuvoli ci sono anche i lavori di sistemazione del centro storico, la manutenzione straordinaria dei cimiteri, la ristrutturazione degli alloggi comunali di via Repubblica 29 e la riqualificazione ambientale delle aree di connessione del parco delle Groane con il parco del Lura. Lo ha deciso il consiglio comunale nel corso della prima seduta dell’anno nuovo approvando il bilancio di previsione 2024 - 2026. Nonostante la proroga concessa dal decreto del ministero dell’Interno del 22 dicembre scorso, che ha spostato al 15 marzo 2024 il termine per l’approvazione del documento finanziario di previsione, l’amministrazione comunale non ha perso tempo.

Nessun aumento per quanto riguarda l’Imu e l’addizionale Irpef comunale, per la quale è stata confermata l’esenzione totale per coloro hanno redditi fino a 17mila euro. Le tariffe Tari saranno invece approvate entro il 30 aprile, come prevede la normativa. Per quanto riguarda il costo della mensa scolastica, a fine 2023 è stato assegnato il nuovo appalto e sono state adeguate le tariffe del buono pasto ma sempre tenendo conto delle fasce Isee. L’amministrazione comunale ha già chiesto al nuovo gestore alcuni miglioramenti del servizio, come richiesto dalle famiglie e dalle scuole. Per l’anno 2024 il costo sostenuto dal Comune, al netto di quanto pagato dalle famiglie, sarà di 178mila euro. Sono state aumentate le spese per il personale e nei prossimi mesi prenderanno servizio cinque nuovi istruttori tecnici.

"Continueremo a lavorare per avere un bilancio autosostenibile senza perdere di vista equità, ambiente, attenzione alle fasce sociali più deboli, implementando i servizi per gli anziani e nel contempo con un occhio di riguardo ai giovani per rendere Arese più attrattiva e inclusiva", hanno dichiarato il sindaco Nuvoli e l’assessora al Bilancio Paola Pandolfi.

Roberta Rampini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro