Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 mag 2022

Area B, attivate le ultime telecamere: monitoraggio completo di tutti i varchi

Coperto dall'occhio elettronico l'intero permetro della Ztl più grande d'Italia che copre il 72% dell'intero territorio comunale

7 mag 2022
MILANO 23/02/2019   - AREA B DAL 25 FEBBRAIO - CARTELLONI INFORMATIVI AREA B -  SMOG/MASCHERINA -  FOTO FASANI/NEWPRESS
Area B
MILANO 23/02/2019   - AREA B DAL 25 FEBBRAIO - CARTELLONI INFORMATIVI AREA B -  SMOG/MASCHERINA -  FOTO FASANI/NEWPRESS
Area B

Milano -  Ad aprile è terminato il ciclo di pre-esercizio delle ultime telecamere installate di Area B, portando a 188 il numero di varchi funzionanti: il perimetro è ora completamente chiuso e consente un monitoraggio completo sugli ingressi veicolari nella Ztl. Nata nel 2019, Area B è una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 (festivi esclusi) per i veicoli più inquinanti e per quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci. Si tratta della Ztl più grande d'Italia e tra le più  grandi d'Europa che copre circa il 72% dell'intero territorio comunale e il 97% della popolazione residente e delinea un'area a basse emissioni inquinanti vietando in modo graduale e progressivo i veicoli più vecchi e responsabili delle emissioni più inquinanti, in particolare il Pm10 e il No2 (biossido di azoto), per migliorare la qualità dell'aria in città. Amat (Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio) ha analizzato i flussi delle auto attraverso i varchi, con un particolare focus sul mese di aprile ed e' emerso che lo scorso mese sono stati rilevati una media di 614mila transiti medi per giorno, di cui lo 0,9%, circa 5.600 ingressi, è riferibile a quelli in deroga al divieto ambientale che utilizzano i 50 ingressi annui consentiti.  Nello stesso periodo i varchi maggiormente congestionati sono risultati quelli di via Enrico Fermi, viale Scarampo e viale Forlanini. Nel corso del primo giorno di funzionamento di tutti i 188 varchi di monitoraggio, lo scorso 20 aprile, sono stati registrati circa 650mila ingressi, corrispondenti a 400mila veicoli differenti. Mediamente gli ingressi giornalieri rilevati in aprile negli orari in cui sono attivi i divieti rappresentano il 77,2% del traffico veicolare complessivo giornaliero sulle 24 ore. I picchi nella curva degli ingressi sono rilevati nei classici orari 'di punta' dalle 7.30 alle 9 e dalle 17.30 alle ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?