Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Al mercato vintage trionfano vinili e walkman

L’East Market di via Mecenate celebrerà domenica il “Record Store Day“. Tra le rarità, “Nord Sud Ovest Est“ degli 883 originale del 1993

Per il “Record Store Day“ ci saranno migliaia di dischi, cd e anche musicassette tra i protagonisti della nuova edizione di East Market domenica 24 in via Mecenate 88A, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti dove tutti possono comprare, vendere e scambiare e che si unisce alle celebrazioni internazionali dedicate proprio ai dischi. East Market allestirà un’area con oltre 20 espositori musicali specializzati, che saranno all’evento tra i consueti 300 selezionati venditori da tutta Italia con migliaia di oggetti insoliti e stravaganti. Tra capi d’abbigliamento, artigianato e complementi d’arredo spunteranno migliaia di dischi tra cd, musicassette, vinili, Lp, 45’’, picture, flexi e edizioni speciali. Tra offerte e rarità, “Nord Sud Ovest Est“ degli 883 originale del 1993 con adesivo, e una copia di “Draw the Line“ degli Aerosmith autografata da tutti i componenti. Tra i venditori, Alessandro Esposito da Valenza (in provincia di Alessandria) che con il suo marchio Perfect Vinyl proporrà circa quattromila dischi dal progressive al metal, dall’Hip-Hop alla musica italiana e non solo. Mr. Bernard con i suoi oltre settecento Lp è specializzato in titoli dagli anni ‘50 ai primi anni ‘60. “Dirt Tapes“ di Karim Qqru, Giacomo Coveri e Tommaso Calamita, poi, è il primo progetto italiano interamente dedicato alle musicassette, una mission per riscoprire un formato analogico molto amato dagli appassionati ma anche di tendenza per le nuove generazioni. Nel suo catalogo ristampe d’eccezione come “Conflitto“ di Assalti Frontali. Dirt Tapes produce anche “ The Tape-Roller“, un moderno walkman collegabile anche tramite Usb; e ci sono anche i nastri vergini brandizzati. Luca Gracci da Pisa con il suo marchio Takeatrip è un veterano del mondo dischi: le sue specialità sono le prime stampe, ristampe e cd tra psichedelia, progressive, rock, blues e folk.

Tra le chicche, le prime stampe inglesi di “Master of Reality“ dei Black Sabbath del 1971 con poster e “In the Court of the Crimson King“ del 1969. Simone Borsacchi & Nelson Birtig da Milano porteranno tremila pezzi tra Lp e cd fra cui la prima stampa Usa del 1966 con il debutto discografico della band psichedelica “The 13th Floor Elevators“ e “Stiff Upper Lip“ originale del 2000 degli AcDc. Non mancheranno le aree food & beverage. East Market Diner, dove si trovano la caffetteria e la bakery, due bar sempre aperti e la food area con numerosi truck che propongono cucina internazionale e street food, senza dimenticare la tradizione italiana e anche molte proposte per vegani, celiaci e kids.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?