Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 feb 2022

"Ad Aler la gestione delle case, non la proprietà"

Alloggi popolari, la proposta dalla Rozza (Pd): soltanto così l’azienda regionale sarà compatibile con MM e potrà nascere la Newco

20 feb 2022
giambattista anastasio
Cronaca
Sopra, la consigliera regionale del Pd Carmela Rozza che ha lanciato la proposta su Aler
Sopra, la consigliera regionale del Pd Carmela Rozza che ha lanciato la proposta su Aler
Sopra, la consigliera regionale del Pd Carmela Rozza che ha lanciato la proposta su Aler
Sopra, la consigliera regionale del Pd Carmela Rozza che ha lanciato la proposta su Aler

di Giambattista Anastasio Pochi conoscono i temi dell’edilizia pubblica e i quartieri popolari della città come Carmela Rozza, consigliera regionale del Pd, ex assessore comunale ai Lavori pubblici, prima, alla Sicurezza, poi, ed ex segretaria nazionale del Sunia, il sindacato inquilini. Una competenza, la sua, in fatto di alloggi pubblici, che le è riconosciuta anche da più di un esponente del centrodestra. Nello stagno di polemiche nel quale versa il progetto di una gestione unica delle case popolari milanesi, Rozza lancia ora la proposta di una riforma strutturale del sistema delle Aler lombarde, una riforma che, se realizzata, renderebbe più facile la costituzione di quella newco che oggi pare lontana: la newco tra Aler Milano, controllata dalla Regione, e MM, controllata dal Comune. Rozza, in questi mesi si è prima accennato ad una fusione tra Aler e MM o alla costituzione di una newco, poi si è ridimensionato l’obiettivo escludendo modifiche agli assetti delle due società e optando per collaborazioni su temi specifici, ora, infine, pare tutto finito in rissa. Qual è la soluzione migliore per rilanciare l’edilizia pubblica, secondo lei? "Bisogna riformare radicalmente le Aler lombarde e trasformarle in società di gestione, esattamente come MM. E questo la Regione può farlo in piena autonomia, ovviamente. Ma il centrodestra lombardo preferisce continuare a scaricare il problema sul Comune di Milano, preferisce continuare a chiedere al Comune di appianare le differenze che esistono tra Aler ed MM in ragione del loro diverso profilo societario: una posizione semplicemente senza senso". Quali vantaggi si avrebbero con la trasformazione delle Aler in società di gestione? "Aler sarebbe sgravata di tutti gli oneri di proprietà degli alloggi, che passerebbero alla Regione Lombardia, come accade tra MM e Comune di Milano. Questo, detto in modo sintetico e concreto, significa che alcune voci, quali la morosità degli inquilini, rientrerebbero non più ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?