Abbattiamo le barriere. Un mese per denunciare gli ostacoli e i pericoli per chi è in carrozzina

Baranzate, al via la compilazione di un questionario online dove dare suggerimenti

Abbattiamo le barriere. Un mese per denunciare gli ostacoli e i pericoli per chi è in carrozzina

Abbattiamo le barriere. Un mese per denunciare gli ostacoli e i pericoli per chi è in carrozzina

Un giro con una persona disabile sulla sedia a rotelle per le vie di Baranzate. Va bene in alcune vie, in altre c’è ancora tanto da fare. Il Comune ha appena comunicato la possibilità di compilare un questionario online con suggerimenti, segnalazioni, idee, per rendere il Peba il più completo possibile. Il termine per inviare le proprie considerazioni è il 30 aprile.

"Da agosto abbiamo cominciato a lavorare alla predisposizione del Peba, Piano di eliminazione delle barriere architettoniche. È uno strumento che serve a pianificare gli interventi per risolvere tutte quelle situazioni di scarsa o nulla accessibilità a edifici pubblici, parchi e giardini, ma anche barriere architettoniche lungo strade e marciapiedi. Uno strumento di civiltà", commenta il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Matteo Malaspina. Passeggiando per le vie baranzatesi con una persona in carrozzina, nelle vie in cui sono stati fatti dei recenti interventi, la persona disabile non ha incontrato particolari difficoltà negli spostamenti. Parliamo delle vie Trieste, Aquileia e Primo maggio. Nelle zone invece più vecchie della città, sono ancora presenti barriere architettoniche sui marciapiedi, senza scivoli facilmente raggiungibili per salire e scendere con la sedia a rotelle e altre problematiche ad esempio di attraversamento delle strade e incroci. L’occasione del Peba può essere davvero utile per migliorare e risolvere la situazione. Il Comune è pronto quindi a programmare degli interventi necessari a rendere accessibili e fruibili a tutte le persone edifici pubblici, strade e parchi. Per poter redigere il Peba, basato sulle reali necessità di bambini, anziani, persone con disabilità motorie, sensoriali e cognitive e dell’intera comunità è importante raccogliere alcune informazioni che solo chi vive in prima persona la città può fornire. Pertanto l’amministrazione comunale invita tutti i cittadini a partecipare e a diffondere il questionario che si può trovare sul sito del Comune di al link:

https://www.comune.baranzate.mi.it/it/page/119931?fbclid=IwAR13uBDRqbqKPLE_Q6eLGdAeSKepdpPz4WB1FMa5nRyrqZnH7I9zyk8u9V0

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro