Quotidiano Nazionale logo
17 feb 2022

A Palazzo Reale con le valigie "È casa mia"

Si è presentato a Palazzo Reale con le valigie al seguito, sostenendo di essere il proprietario in quanto erede legittimo di casa Savoia. Ci sono voluti i vigili del fuoco e anche una decina di poliziotti per allontanare l’uomo, un australiano di 37 anni. Ieri alle 13 è salito al primo piano, dove si trova l’ingresso delle mostre, e ha domandato come raggiungere Palazzo Marino, sede del Comune, attuale proprietario dell’edificio, dicendo di essere l’erede del Regno d’Italia. È poi tornato un’ora dopo, ha appoggiato i bagagli vicino alla postazione green pass rifiutando di allontanarsi da "casa sua". Ha mostrato anche i documenti che diceva di aver spedito alle autorità italiane, intralciando il passaggio dei visitatori e del personale. Vano l’intervento dei pompieri già presenti sul posto. Così è stata chiamata la Questura per allontanarlo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?