A MILANO: 2 chili di hashish presi sui Navigli, arrestati 2 spacciatori

Due arresti per spaccio di droga a Milano: un egiziano con 2 chili di hashish e un marocchino con 1,3 grammi. I carabinieri hanno trovato anche un bilancino e 900 euro. I due sono in attesa della direttissima.

A casa due chili di hashish. Preso sui Navigli

A casa due chili di hashish. Preso sui Navigli

Ha visto i carabinieri e ha provato a liberarsi di sei grammi di hashish. I militari, impegnati venerdì sera in un servizio di controllo nell’area compresa tra Darsena e Navigli, se ne sono accorti subito e lo hanno bloccato. Poi gli investigatori delle Compagnie Duomo e Magenta hanno perquisito l’abitazione del ventiquattrenne egiziano, trovandoci altri due chili di hashish, un bilancino di precisione e 900 euro. Nel corso della serata, è stato arrestato per spaccio anche un ventiduenne marocchino, intercettato mentre stava vendendo una dose da 1,3 grammi. I due sono finiti entrambi in camera di sicurezza, in attesa della direttissima.