Cronaca Politica Economia e Lavoro Mondo Salute Stile Cultura Spettacoli Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano Nazionale il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo Economia e Lavoro Salus Luce!

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Tennis

Viviani conquista l’Open di Cattolica "Sto ritrovando buone sensazioni"

La 22enne lodigiana vola in finale e poi approfitta del ritiro dell’avversaria "Peccato però vincere così"

Pubblicato il 25 luglio 2021
Maria Vittoria Viviani con il trofeo
Ottavo titolo Open in carriera per la tennista lodigiana Maria Vittoria Viviani. La 22enne, classificata 2.3 e attualmente numero 1.161 della classifica mondiale Wta, giovedì ha conquistato il trofeo “Gabellini” di Cattolica, giunto all’ottava edizione. La Viviani che si allena in Toscana ed è portacolori dell’Associazione tennistica Piombinese, ha potuto sollevare la coppa della prima classificata dopo una serie di prestazioni convincenti e...

Ottavo titolo Open in carriera per la tennista lodigiana Maria Vittoria Viviani. La 22enne, classificata 2.3 e attualmente numero 1.161 della classifica mondiale Wta, giovedì ha conquistato il trofeo “Gabellini” di Cattolica, giunto all’ottava edizione. La Viviani che si allena in Toscana ed è portacolori dell’Associazione tennistica Piombinese, ha potuto sollevare la coppa della prima classificata dopo una serie di prestazioni convincenti e poi, approfittando in finale del ritiro della testa di serie numero 1 Alessandra Mazzola di Riccione (21 anni, classificata 2.1) la quale nella semifinale aveva subito un infortunio muscolare alla coscia proprio nelle battute conclusive del suo match vinto sulla testa di serie numero 5 Gloria Ceschi. Per la lodigiana invece (che ai nastri di partenza era la numero 3 del seeding) il cammino a Cattolica era iniziato con un successo per 7-5 7-5 sulla 18enne umbra Sofia Pizzoni (2.5). Quindi nei quarti di finale il confronto con l’altra umbra Linda Alessi (di 20 anni e anche lei 2.5) andato in archivio col ritiro dell’avversaria sul punteggio di 6-0 1-0 per la 22enne di Lodi. E in semifinale una netta affermazione per 6-0 6-0 sulla 18enne portacolori del Tc Viserba Marta Lombardini (2.6).

"Sono contenta anche se avrei preferito vincere sul campo - dichiara la Viviani -. Non mi era mai successo di conquistare un torneo per ritiro. Alla fine, causa maltempo nelle prime due giornate, il torneo di Cattolica si è concentrato, per me, in due giorni che sono diventati molto intensi". "In generale la mia condizione sta migliorando rispetto a inizio anno - aggiunge –. Sto giocando molto, ho ritrovato buone sensazioni e ripreso confidenza con le vittorie. Nell’ultimo mese sono scesa in campo all’Open di Montecatini dove però non sono riuscita a esprimermi bene: sono arrivata in semifinale ma avrei dovuto vincere. Poi a Genova ho battuto nei quarti e in semifinale due classificate 2.1 (rispettivamente Costanza Traversi e Sofia Rocchetti) e poi ho perso in finale da Enola Chiesa (2.2). Quindi a Bologna ho battuto una 2.5 e poi ho perso contro la Mazzola nei quarti di finale". Da domani la Viviani affronta il torneo internazionale Itf da 15.000$ di Cordenons (Pordenone). Tiziano Troianello

Il tuo indirizzo email non è stato ancora confermato. Controlla la tua email e segui le istruzioni.

Se non hai ricevuto email, controlla nello spam.

Una volta confermata la tua email, clicca qui per continuare a leggere: