Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

Coro in concerto per ringraziare del supporto ricevuto

Un momento di musica, ringraziamento e riflessioni è in programma domenica dalle 16 a Cavenago. Nel cortile del palazzo municipale si esibirà il coro della città di Uzhorod, città di 120mila abitanti al confine con la Slovacchia e l’Ungheria. La formazione musicale è composta di sole donne (gli uomini sono rimasti a combattere). All’inizio dell’esibizione prenderanno la parola, oltre alle autorità locali, Nataliya Shtefutsa deputata del consiglio regionale della Transcarpazia; Larysa Bortovyk che racconterà quanto ha vissuto a Kherson nel corso dell’occupazione della sua città; Oleksandra Melnychuk direttrice del centro per l’assistenza sociale della Transcarpazia. L’iniziativa trae origine dal fatto che il 16 marzo scorso, da Cavenago, erano partiti due furgoni carichi di generi di prima necessità raggiungendo, dopo un viaggio di 17 ore, proprio Uzhorod, in Transcarpazia. Un contatto favorito da una giovane ucraina, Elena Iskra, che da sette anni abita a Cavenago. "Il concerto è il nostro grazie – dichiara Nataliya Shtefutsa – per quanto abbiamo ricevuto. Intendiamo anche far conoscere a tutti quanto sta accadendo in Ucraina".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?