Un anno di acquisti online spariti nel nulla: torna a colpire il ladro seriale dei pacchi

Corbetta, residenti esasperati: “Noi non abbiamo idea di chi possa essere, però siamo stufi. Magari ci fregassero qualche bolletta o multe”

Nel mirino del ladro di pacchi gli acquisti online

Nel mirino del ladro di pacchi gli acquisti online

Corbetta (Milano) – Il ladro di Amazon torna a colpire. E’ più di un anno che in un complesso popoloso di Corbetta è entrato in azione un ladro seriale che fa sparire i pacchi degli acquisti online di un condominio di viale della Repubblica 1 in città. Mattia Manzo, un residente, da qualche giorno ha denunciato l’ennesimo colpo messo a segno dal ladro: "Qualche giorno fa ho subito l’ultimo episodio in ordine di tempo, il quarto nel corso dell’ultimo anno. Stavo aspettando una consegna prioritaria contenente alcuni adesivi da modellismo, mi è arrivata la notifica di consegna alle 17.05. Siccome la busta non entrava all’interno della cassetta delle lettere, il postino l’ha lasciata sopra la cassetta ma al mio arrivo alle 18.30 il pacco non c’era più".

Una situazione che si ripete ogni volta che in un condomino viene lasciato un pacco o una busta che non ci passa dentro la cassetta delle lettere. "Il nostro complesso di palazzi ha tutte le cassette delle lettere in portineria. Spesso il portoncino rimane aperto quindi anche da fuori qualcuno riesce a entrare. Noi non abbiamo idea di chi possa essere, però siamo stufi. Una signora che abita nello stesso complesso qualche settimana fa si è vista sparire un pacco contenente alcuni prodotti di cosmesi. Non ha fatto in tempo a scendere le scale dopo che il corriere ha lasciato il pacco che già era sparito. Magari ci fregassero qualche bolletta o multa. Abbiamo provato a capire se fosse possibile installare delle telecamere ma alcuni condomini sono contrari. Abbiamo anche sporto diverse denunce verso ignoti, ma ovviamente siamo consci che i carabinieri non possano stare tutto il giorno a controllare chi ruba la posta.