Il ricambio nelle cariche. Nuove nomine in giunta

Vicesindaco e assessore lasciano l’incarico

Il ricambio nelle cariche. Nuove nomine in giunta
Il ricambio nelle cariche. Nuove nomine in giunta

Uno dei criteri che il sindaco Domenico Finiguerra (nella foto) ha da sempre condiviso con le persone che con lui si sono candidate alla guida amministrativa del paese è quello della rotazione degli incarichi. Ovvero chi all’inizio dei cinque anni di amministrazione è fuori dall’esecutivo non lo sarà per tutto il tempo. A metà amministrazione si cambia. Nei giorni scorsi Finiguerra ha firmato le nuove deleghe assessorili: lasciano i loro incarichi il vicesindaco Riccardo Barlaam e l’assessore Tamara Maggi, che torneranno ad essere consiglieri comunali. Mentre sono stati promossi in Giunta Anna Montagna e Domenico Palladino. La Montagna sarà vicesindaco ed avrà le deleghe all’educazione, ai servizi sociali, alla cultura e agli eventi, mentre Palladino sarà assessore ai lavori pubblici, manutenzione del verde, decoro urbano, ambiente e patrimonio.

"Ringrazio Riccardo Barlaam e Tamara Maggi per l’intenso lavoro svolto – ha commentato il sindaco nel dare l’annuncio degli avvicendamenti nell’esecutivo –. Il loro è stato un impegno portato avanti con costanza e con grande collaborazione e che continuerà anche negli anni prossimi in consiglio comunale e all’interno del nostro gruppo. La nostra lista, che prevedeva tra i propri principi quello del ricambio delle cariche, ha concordato la nomina in Giunta di Anna Montagna e Domenico Palladino, due consiglieri comunali che hanno già dato prova di impegno a favore della comunità".