Distretto del commercio: "Modello per altri territori"

La rete dell’Alto Milanese che raggruppa 18 Comuni a Palazzo Lombardia. Il sindaco di Inveruno: "Siamo riusciti a far lavorare insieme pubblico e privato".

Il distretto del commercio dell’Alto Milanese sbarca in Regione. Alla prestigiosa Sala Biagi di Palazzo Lombardia hanno presenziato diverse alcune figure istituzionali della realtà dell’Alto Milanese: Luigi Gariboldi (assessore di Inveruno, Comune capofila, che collabora con Arconate, Bernate Ticino, Buscate, Cuggiono, Magnago), Emiliano Crotti di Europartner che ha curato il progetto che ha ottenuto uno dei finanziamenti piu` alti da parte di Regione Lombardia e Simone Ganzebi di Confcommercio che è stato scelto tra i sei relatori ufficiali dei progetti.

L’occasione propizia l’incontro dal titolo "Quale futuro per i Distretti del commercio in Lombardia" promosso dall’assessore allo sviluppo economico Guido Guidesi. Nel territorio lombardo sono attivi 187 distretti (124 sovracomunali e 63 urbani) coinvolgendo oltre 816 Comuni lombardi. Il sindaco di Inveruno, Sara Bettinelli, ha spiegato: "Il successo del Did Alto Milanese è stato quello di un approccio molto semplificato, mettendo a terra un progetto semplice e facilmente applicabile, portando le imprese a sentirsi coinvolte. Non solo contributi e finanziamenti, inteso come erogatore di fondi, ma investimenti pubblici e privati che si sono sviluppati in una direzione chiara e precisa. Una modalità che ha permesso di realizzare incontri con le imprese; generare un circuito virtuoso capace di garantire funzionalità e attrattività; nutrire fiducia da parte degli imprenditore; sviluppare un prodotto digitale in evoluzione che sarà il Marketplace territoriale. Aver potuto presentare, davanti alla platea regionale, l’esempio del nostro Did Alto Milanese (in un contesto in cui gli altri presentanti erano di città come Varese, Brescia e Bergamo) è la testimonianza di un impegno concreto, preciso, coordinato e ben radicato nel territorio per cercare di sostenere le attività ed il commercio locale, facendo rete verso un territorio che guarda al futuro".

Il Comune di Inveruno con la collaborazione della Camera di Commercio di Milano e insieme ai Comuni di Arconate, Bernate Ticino, Buscate, Cuggiono, Magnago e l’Associazione Confcommercio hanno costituito il Distretto del Commercio dell’Alto Milanese per favorire la ripresa economica, valorizzare le risorse territorio e sostenere il suo tessuto commerciale.